Il ministro Urso partecipa al New Space Economy European Expoforum

“L’Italia crede nello spazio e la sua leadership nel settore ha radici lontane”. Lo ha sottolineato il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, partecipando in videocollegamento alla conferenza “There is no SPACE B ” organizzata alla Fiera di Roma nell’ambito dell’ExpoForum sulla New Space Economy. Il ministro ha ricordato che il prossimo anno ricorre il sessantesimo anniversario del lancio in orbita del primo satellite artificiale italiano, che ha segnato l’ingresso dell’Italia nel settore spaziale, preceduta solo da Stati Uniti ed...

Vertice Italia-Kenya sullo Spazio

Si è svolto oggi a Roma presso Palazzo Piacentini il Consiglio Ministeriale congiunto tra il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, con delega per l’Italia alle politiche spaziali e aerospaziali, e il ministro keniota della Difesa con delega al settore spaziale, Aden Duale. L’incontro, al quale hanno preso parte anche il presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, Teodoro Valente, e l’omologo keniano, James Aruasa, è il primo dopo l’entrata in vigore dell’Accordo intergovernativo tra Italia e Kenya relativo al Centro Spaziale Luigi Broglio,...

Spazio: svolta in Europa dopo intesa trilaterale Italia-Francia-Germania

Arriva una svolta in Europa dopo un’importante intesa trilaterale Italia-Francia-Germania riguardo l’accesso autonomo allo spazio e le strategie comuni dei Paesi nel settore. Il ministro delle Imprese e del Made in Italy con delega alle politiche spaziali e aerospaziali Adolfo Urso, il ministro dell’Economia francese Bruno Le Maire e il Vicecancelliere tedesco Robert Habeck hanno infatti siglato oggi, nell’ambito del vertice ministeriale di mid-term dell’ESA in corso a Siviglia, una dichiarazione trilaterale che delinea il programma e le strategie sul settore. L’intesa di oggi dà seguito e concretezza agli indirizzi individuati nella...

Il ministro Urso incontra il presidente del CNES Philippe Baptiste

Il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, ha incontrato oggi a Palazzo Piacentini il presidente del CNES, Centre national d’études spatiales, Philippe Baptiste, al quale ha illustrato la politica italiana sullo spazio, ribadendo l’importanza di saldare ancora di più la cooperazione industriale e strategica con la Francia, coinvolgendo anche la Germania, per restituire all’Europa un ruolo importante in ambito spaziale. Il ministro infine ha ribadito al presidente CNES, l’agenzia governativa che al pari dell’Asi in Italia si occupa delle attività...

Urso all’ESA per il progetto IRIDE

Nella giornata internazionale dell’esplorazione spaziale umana il ministro delle Imprese e del Made in Italy, con delega alle politiche spaziali e aerospaziali, Adolfo Urso ha fatto visita al Centro europeo per l'osservazione della Terra (ESRIN) dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) di Frascati, partecipando all’evento di presentazione delle imprese che realizzeranno il progetto IRIDE, la costellazione satellitare italiana che sarà realizzata entro il 2026, con il supporto dell’ESA e dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e grazie alle risorse del PNRR. In particolare IRIDE diventerà il più importante programma...

Verso i nuovi indirizzi di Governo sullo spazio

È stato  attivato al Ministero delle Imprese e del Made in Italy il tavolo di lavoro che dovrà contribuire alle linee di indirizzo programmatiche sullo Spazio, alla presenza del ministro con delega alle politiche spaziali e aerospaziali, Adolfo Urso, del capo ufficio per le politiche spaziali e aerospaziali della Presidenza del Consiglio dei ministri, Elena Grifoni Winters, e del consigliere militare del Presidente del Consiglio, Franco Federici. Al tavolo “Verso i nuovi indirizzi di Governo sullo spazio” hanno partecipato oltre cinquanta esperti e rappresentanti...

CM22, sullo spazio l’Italia si conferma protagonista in Europa

Si è conclusa a Parigi la riunione del Consiglio a livello ministeriale dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), CM22, nella quale l’Agenzia ha deciso di rafforzare la posizione europea in campo internazionale per raggiungere la competitività e l'indipendenza nello spazio. I Consigli ministeriali dell’ESA sono appuntamenti triennali nei quali si decidono le attività e gli stanziamenti finanziari per i programmi obbligatori e opzionali dei prossimi tre anni dell’ESA. Il nostro Paese è il terzo contributore dell’ESA, appena dopo la Francia e primo contributore per i programmi opzionali. La...