Incursioni informatiche al pari dei raid stranieri

L’attacco hacker al sistema che regola le prenotazioni per il vaccino è grave quanto un raid straniero contro l’Italia.

In questi casi è sempre più difficile individuare le fonti di un attacco, se la regia è statuale o criminale, se a fine di estorsione o altro.

Mia intervista a IL MATTINO

Condividi questo post

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi