Centri sociali attaccano corteo Foibe a Padova

 I centri sociali attaccano il corteo di Fratelli d’Italia a Padova in ricordo delle vittime delle Foibe.

L’ex viceministro Adolfo Urso, candidato per Fratelli d’Italia al Senato alle Politiche del 4 marzo, commenta l’attacco dei centri sociali alla manifestazione di Fratelli d’Italia tenutasi la sera del 07 febbraio a Padova in ricordo dei caduti delle Foibe.

“Ancora una volta violenza e ignoranza” dice Urso. “I centri sociali protetti dalla sinistra – continua Urso – attaccano la manifestazione organizzata da Fratelli d’Italia a Padova in ricordo dei caduti delle Foibe. Nelle foibe furono trucidati dai comunisti titini migliaia di italiani colpevoli solo di essere… italiani!

La storia non dovrebbe più dividere gli italiani. Pensiamo invece a dare un governo al Paese”.

Condividi questo post