Blog

RAIMONDO FABBRI INTERVISTA ADOLFO URSO SUL TEMA DELLA CYBERSICUREZZA

Le polemiche scaturite negli ultimi giorni rispetto alla norma istitutiva di una Fondazione dedicata alla cybersicurezza, inserita nella Legge di Bilancio 2021 e frettolosamente ritirata, hanno riproposto con forza il tema della sicurezza in ambito tecnologico e digitale. Per l’avvenire appare comunque irrinunciabile dotarsi di una struttura dedicata ad un settore tanto strategico per l’Italia da essere inserita nel Piano nazionale cyber del 2017, in riferimento allo sviluppo di tutte quelle iniziative volte a coinvolgere le principali imprese nazionali impegnate...

L’INTERESSE NAZIONALE AL PRIMO POSTO PER “FORMARSINAZIONE”

L’epidemia globale da Covid-19 è stata un eccezionale acceleratore di processi che avrebbero richiesto decenni per compiersi e che invece in pochi giorni hanno cambiato la storia d’Europa e delineato scenari con cui dovremo fare i conti nel medio e nel lungo periodo. Con questo incipit Adolfo Urso ha inaugurato, parlando di interesse nazionale, la scuola di formazione “FormarsiNazione” promossa dalla Fondazione Farefuturo. Nella prima lezione, che ha visto la partecipazione di circa 200 studenti, il Vicepresidente del Copasir ha...

Interrogazione a risposta scritta al Presidente del Consiglio dei ministri

Premesso che: nel settembre 2017 Fincantieri raggiunse un'intesa per acquisire i cantieri navali di Saint-Nazaire, che doveva essere finalizzata entro il 31 ottobre 2020, superando la palese ostilità del Governo francese che allora pretese di mantenere una sorta di "golden share" attraverso una contorta operazione di prestito azionario; una nuova scadenza è stata fissata al 31 dicembre 2020, ma già si profila un'altra proroga, il cui fine è quello di far saltare l'intera operazione: nel frattempo è stata invece varata la joint venture nel...

Interrogazione a risposta orale al Ministro delle Infrastrutture e dei Tarsporti

Premesso che: nell'immediatezza del disastro del "ponte Morandi" il Governo manifestò l'intenzione di revocare ai concessionari il controllo di Autostrade per l'Italia SpA (ASPI) con annunci pubblici e irrevocabili; si è preferito poi scegliere la via negoziale che, ormai da mesi, procede tra difficoltà e incertezze, con una trattativa dai contorni sempre mutevoli tra Atlantia (la holding controllata dalla famiglia Benetton) e il Governo per l'acquisto della sua quota di proprietà di Autostrade per l'Italia; è notizia di questi giorni che Atlantia ha rigettato...

Interrogazione a risposta orale al Ministro degli Affari esteri

Premesso che: resta insoluta la delicata, oltraggiosa ed intollerabile vicenda che vede coinvolti, oramai da un mese e mezzo, 18 pescatori dei due pescherecci di Mazara del Vallo, denominati "Antartide" e "Medinea", sequestrati la sera del 1° settembre 2020 dai militari del generale Khalifa Haftar; l'episodio, che ricadrebbe nell'ambito di quella che oramai viene definita "la guerra del pesce", non sarebbe che l'ultimo di una serie atti ostili, sequestri o tentativi di sequestro di pescherecci mazaresi sorpresi a pescare all'interno della...

Interrogazione a risposta orale al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Ministro degli Affari esteri

Premesso che: l'Istituto italiano statale omnicomprensivo di Asmara in Eritrea, fondato nel 1903, è l'istituzione scolastica statale italiana più grande al mondo e negli anni ha rappresentato un elemento di collaborazione qualificante tra Italia ed Eritrea, in virtù di un accordo bilaterale siglato nel 2012; l'Istituto italiano ha formato negli anni generazioni di giovani eritrei e ha rappresentato un presidio stabile di formazione; nonostante l'importanza a tutti nota di questo presidio scolastico in un'area particolarmente importante per i nostri interessi nazionali, il...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi